Granello di senapa
SE VUOI DARE UNA MANO MA NON SAI COME FARE... VIENI A "TROVARE" IL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE

Le centrali d'importazione

In Italia, le centrali d’importazione più importanti sono: CTM Altromercato, Commercio Alternativo, Libero mondo, Roba dell’altro Mondo e Equoland.

Si puo’ dire che in Italia, il CES ha cominciato a svilupparsi in modo un po’ più strutturato  proprio con la nascita di CTM Altromercato nel 1989. Oggi, CTM è un consorzio di 120 Botteghe del Mondo, organizzazioni  senza fine di lucro. La struttura di Commercio Equo che si è sviluppata intorno al consorzio è imponente, tanto che CTM risulta essere la piu’ grande centrale d’importazione italiana e la seconda al livello mondiale.

Accesso al sito web di CTM

 

Commercio Alternativo è una società cooperativa a responsabilità limitata che conta oggi più di 50 soci, distribuiti su tutto il territoro nazionale. La caratteristica distintiva di questa centrale d’importazione è il decentramento operativo, infatti si caratterizza come una federazione di organismi autonomi che si impegnano in modo coordinato per lo sviluppo del CES.

Accesso al sito web di Commercio Alternativo

 

Per quanto riguarda Libero Mondo, i suoi due scopi principali definiti nel 1997 sono: aumentare i contatti diretti e le importazioni dai produttori del Sud del mondo e appoggiare le cooperative sociali italiane nella trasformazione di prodotti alimentari.

Accesso al sito web di Libero Mondo

 

Roba dell’altro Mondo è un associazione culturale e umanitaria senza fini di lucro che ha iniziato nel 1998 ad operare nel circuito del Commercio Equo e Solidale acquistando merci provenienti principalmente dalle aree del Sud-Est Asiatico.

Accesso al sito web di Roba

 

Equoland è una cooperativa che svolge attività di acquisto, importazione e commercializzazione all’ingrosso di prodotti alimentari e di artigianato provenienti da circa 30 Paesi del Sud del mondo.

Accesso al sito web di Equoland

Top